giovedì 18 luglio 2013

Natalia Goncharova - Il Ciclista - 1913

 Il Futurismo ha avuto uno sviluppo molto più ampio di quanto si possa immaginare. L'arte russa è interprete di un mondo legato indissolubilmente alle origini e ai confini eretti dalla politica ma la voglia di movimento, di studio della dinamica è stata una spinta innovatrice nell'arte.
Il Futurismo ha parlato prevalentemente italiano ma la sua declinazione russa non è per nulla insipida...