giovedì 20 giugno 2013

Balthus - La Camera - 1952-1954

Balthus regala al mondo una visione moderna di Venere. La Storia dell'Arte è sufficientemente abituata alle forme delle Veneri, legate sempre ad un mondo di sogno, di mito e che rende la Bellezza un sogno inarrivabile anche se estremamente erotico.
Blathus scosta la tenda, sembra proprio il caso di dire, e mette in mostra ciò che di Bello possa esserci ancora nella nostra epoca, che viene soffocato e oscurato da una sorta di inutile perbenismo.