sabato 10 dicembre 2011

Vanosino - Volta Della Sala Del Mappamondo - 1573

Per fantasticare non serve essere dotati di una grande fantasia. Potrebbe bastare una conoscenza generale di astronomia o ancora meno alzare gli occhi al cielo e smettere di pensare, ma lasciarsi trascinare... Vanosino ci lancia una provocazione enorme (e non solo per le dimensioni della volta della Sala del Mappamondo di Palazzo Farnese di Caprarola... caliamoci in una realtà dove non esistono prove scientifiche, numeri e riscontri, immaginiamo di essere circondati da un mondo che vibra a frequenze diverse dalle nostre, che possiamo magari intuire ma non percepire...
I miti del passato hanno magari un'origine non mitologica, ma mitica... e fantasticare ci proietta in una dimensione che può farci fare un'esperienza diversa del tangibile