lunedì 2 febbraio 2015

Jean-Baptiste-Camille Corot - Castel Sant'Angelo - 1835-1840

La Bellezza passa e nasce dagli occhi degli artisti. Architetti immortalarono l'importanza imperiale in una costruzione, simbolo del potere. Un pittore immortala la Bellezza di una veduta che diventa sublime ai suoi occhi (nonostante l'acqua del fiume sia torbida, sporca e marrone).
Non è la Bellezza a salvare il mondo, è la cultura e la sensibilità d'animo. Corot, in questo, ci può far da guida.