venerdì 24 gennaio 2014

Jean Adrien Guignet - Giuseppe Interpreta Il Sogno Del Faraone - N.D.

La pittura dell'Ottocento si colora di nuove conoscenze. Grazie al fiorire degli scavi e dell'interesse per il mondo dell'Antico Egitto, le opere che riguardano in concreto quell'epoca storica si arrischino di nuovi particolari che non sono pensati dagli artisti ma sono riportati minuziosamente dagli archeologi.
L'opera di Guignet da un lato è un'importante richiamo ai nuovi studi compiuti negli scavi dall'altro è un richiamo alla grandezza pittorica del suo paese natale, celebrata dall'uso del chiaro-scuro, della composizione ordinata dell'opera e della disposizione delle figure e dei colori.
E' uno di quei casi in cui le parole di un testo (in questo caso un Testo Sacro) vengono perfettamente tradotte in immagini e colori.