venerdì 26 luglio 2013

Simone Martini - Annunciazione - 1333

Maestro indisusso della Scuola Senese. Fra i più grandi pittori e miniatori di tutti i tempi.
Le sue opere riescono a mettere in perfetto accordo bipartisan sulla bellezza. Anche se non ritraeva, non realizzava grandi paesaggi e viste, non era interessato alla realizzazione ma alla simbologia per la quale era disposto ad astrarre quanto più possibile prossima al Divino.
Una Scuola, la sua, senza la quale forse non si sarebbe potuto parlare dell'Italia come se n'è parlato per i secoli a venire. Una scuola che si dovrebbe riscoprire, per tornare a svegliare il senso artistico e riportare in auge quell'Italia artstica dei secoli passati.