giovedì 14 marzo 2013

Vasco Fernandes - Adorazione Dei Magi - 1501-1506

Potrebbe essere fuori luogo parlare di grande innovazione rivolgendosi a questa adorazione dei Magi realizzata nei primi anni del 1500 da Vasco Fernandes. Eppure se focalizziamo per bene la nostra attenzione su quest'opera ci rendiamo conto che l'impostazione rigidamente classica della scena sia destabilizzata dagli stessi protagonisti principali: i Magi.
Non può sfuggirci ora come due di essi siano chiaramente di origine caucasica, mentre il terzo sia un Indigeno delle Americhe. Ciò è molto lontano dalle classiche provenienze europee, asiatiche e africane che vengono in modo politicamente corretto attribuite ai Magi. Ma se prestiamo per la seconda volta attenzione notiamo che dalle Americhe sia stato offerto il preziosissimo ora in grani....

mercoledì 13 marzo 2013

Ivan Le Lorraine Albright - Il Ritratto Di Dorian Gray - 1943-1944

Il capolavoro letterario di Oscar Wilde è riuscito a contaminare anche le altre Arti, anche perché parla del forte potere dell'Arte di immortalare nel tangibile ciò che è puro spirito.
L'opera di Albright ha tutta la magia dell'opera in divenire. La decomposizione sia del personaggio sia dell'ambiente porta in sé anche la bellezza della realtà rappresentata prima del suo inesorabile deterioramento. E' come se il quadro contenesse sia la versione ordinata e "bella" sia quella disordinata e "brutta".
Il pennello dell'autore è riuscito a riassumere sulla tela ciò che un grande scrittore ha creato con la sua penna.

martedì 12 marzo 2013

Gaudenzio Ferrari - Martitio Di Santa Caterina - 1539-1540


L'eleganza di Gaudenzio Ferrari riesce a manifestarsi anche in una scena di martirio. Il quadro è caratterizzato dai colori caldi tipici della sua tavolozza. L'impianto della scena ha quel piacevole disordine tipico delle opere di Gaudenzio che nel marasma di figure e immagini riesce a ricreare perfettamente il turbinio di sentimenti che pervadono la scena, portando lo spettatore all'interno dell'evento.