martedì 22 gennaio 2013

Jan Vermeer - Allegoria Della Pittura (O L'arte Della Pittura O L'atelier) - 1662-1668

Jan Vermeer è stato più un pittore per diletto che per professione, la sua produzione è molto limitata ed è sempre stata sfavorita a favore della sua occupazione commerciale. Eppure le tele realizzate dal pittore sono gioielli preziosi di precisione, eleganza e tecnica pittorica.
La sua potrebbe essere definita pittura-verità, anticipatrice della fotografia. Studiando la sua produzione pittorica ci sembra quasi di vivere in quella stanza, dove sembra aver sempre lavorato ogni volta che dipingesse, al punto da poterci rendere conto dei piccoli cambi di luce che entrano dalla finestra o dal cambio di quadri per dare un'idea nuova all'ambiente.
Per Vermeer la pittura sembra essere stata più uno sfogo e momento di piacere che un mezzo di sostentamento o di riconoscimento sociale.