giovedì 29 novembre 2012

Jean-Antoine Gros - Bonaparte Visita Gli Appestati Di Jaffa - 1804

Se vogliamo il tema è di un'attualità quasi disarmante; la rappresentazione del potere che si preoccupa delle condizioni di estrema povertà di chi è escluso dalla società che conta; un'attenzione ostentata, ma non preoccupata.
In termini più semplici: propaganda che coinvolge anche il popolo perchè fa leva sulle sue necessità di considerazione, senza che questa sia reale.
Il valore di quest'opera non sta nella rappresentazione o nell'eco dei nomi; il suo valore è nell'impianto scenico che contiene il messaggio. L'opera è arricchita di raffinati richiami ad un mondo, una cultura e un'espressione artistica che non appartengono al pittore o al pubblico, si tenta di dominarli e conquistarli ma è difficile capirli, tanto che vendono richiamati con assoluta fedeltà ma senza attribuirle quell'importanza che merita una ricerca armonica di centinaia d'anni.
L'arte europea è, in questa tela, una piccola ode all'arte dei paesi del Medio Oriente.