mercoledì 19 settembre 2012

Mary Cassatt - Femme Cousant - 1880-1882

Mary Cassatt riesce a rendere l'intimità del pensiero femminile di una giovane ragazza che cuce nel proprio giardino un evento di luce.
Luce ed intimità non è un binomio naturale, eppure la tela ci offre questa straordinario esempio, la Natura sembra sul punto di scomporsi mentre la figura anonima e silenziosa rimane l'unico punto fisso sulla tela. La pennellata è dolce e violenta, i colori sono carichi e delicati, la luce sembra violentare gli spazi di ombra. Il tutto contribuisce a farci cadere in quel vortice profondo che è la psicologia femminile che va ben oltre i vezzi... è un mondo da esplorare e che riesce a strabiliare chiunque, anche un'artista come la Cassatt che di certo conosce ciò che esprime nella sua opera.