martedì 27 marzo 2012

Canaletto - Il Bucintoro Al Molo Il Giorno Dell'Ascensione - 1729

Quando un architetto prende pennello e tavolozza e inizia a colorare un tela, non si può mai essere certi del risultato. Dove terminerà questa avventura?
In questo caso siamo di fronte ad un'apoteosi di colori impregnati dello spirito della Scuola Veneziana, siamo di fronte all'immobilità dell'attimo come in una foto e possiamo godere di ogni piccolo e preciso particolare architettonico come se avessimo la possibilità di vedere il progetto di costruzione di tutto ciò che può essere costruibile in questa tela - dagli edifici alle imbarcazioni.
Canaletto non solo è stato maestro del colore ma è stato un insuperabile esempio di precisione, di amore per il dettaglio e amore per una città che ancora oggi esiste ma si è depauperata della sua originale bellezza. Non vi è traccia di un appiattimento turistico/commerciale fra queste pennellate è tutto passione e voglia di festeggiare... anche se il tutto è laccato da una patina di opulenza ed eleganza che non era una caratteristica omogenea della città.