mercoledì 8 febbraio 2012

Guercino - Et In Arcadia Ego - 1618

Vi è stato un momento nella Storia dell'umanità, in cui si poteva parlare tranquillamente di morte e del tempo che scorreva senza suscitare angoscia e paure, ma spronando a vivere meglio il tempo in cui non si stesse dormendo il sonno eterno.
Oggi non è così e nonostante non si parli di morte, perchè non è politicamente corretto, si sopravvive al presente navigando la depressione.
Guercino è rivoluzionario, è stato il primo a scrivere a chiare lettere quelle parole che diventeranno mitiche nel mondo della pittura.
ET IN ARCADIA EGO