lunedì 9 gennaio 2012

Hieronymus Bosch - Il Giardino Delle Delizie - 1503

Siamo di fronte ad un caso non raro nella Storia dell'Arte. Surrealismo è un termine che fu coniato oltre 400 anni dopo la realizzazione di questa magnifica opera, ma è impossibile non trovarvi tutti quegli aspetti tipici di questa forma d'arte.
Bosch davanti alla tela bianca non ha fatto altro che lasciare a briglie sciolte la Fantasia, lasciandola sfogare nello sforzo creativo più estremo non solo creando personaggi o paesaggi del tutto inesistenti ma decisamente didascalici ma creando anche un'architettura fantascientifica.
L'unico studio è quello del colore e della tecnica, il resto è pura fantasia, ciò che nel XVI secolo non era forse ben visto e ciò che nel XXI secolo manca completamente.