martedì 24 gennaio 2012

Caravaggio - Canestra Di Frutta - 1594-1597 circa

Farsi conoscere e irrompere nel mondo dell'Arte per molti vuol dire gridare e creare un punto di rottura, per Caravaggio è significato silenzio, dar spazio alla sua personalità e sensibilità e creare.
Uno dei suoi primi capolavori ha anticipato i tempi, la canestra sembra trovarsi in uno spazio metafisica, senza tempo e luogo, anticipando uno movimento artistico che si svilupperà a pieno sono quattro secoli dopo e anticipò di circa tre secoli la fotografia, infatti la realizzazione delle uve e delle foglie e della frutta è un capolavoro assoluto di maestria.
Un innovatore della pittura, che ha artisticamente ha parlato solo grazie ai suoi quadri, lasciando un alone fumoso attorno alla sua biografia, ma una chiarezza senza pari nelle sue opere. Anche una natura morta è vorticosa, carica di significato e magia.