sabato 24 dicembre 2011

Hendrick Avercamp - Scena Invernale - 1620ca

Il silenzio e l'irrealtà di una giornata nebbiosa d'inverno sono state con enorme maestria imprigionati in questa scena invernale di Avercamp.
Nonostante l'uso quasi eccessivo dei colori freddi e scuri ciò che traspare dalla tela oltre ad un tipico freddo invernale della stagione, è il gioioso chiacchiericcio delle persone che si divertono sul ghiaccio e si ritrovano nella piazza del paese per un momento di festa.
La Natura partecipa in modo discordante alla scena, tanto che morta e fredda sembra essere indifferente ai sentimenti degli esseri umani, dato che è rinchiusa nel suo torpore invernale. Sentimenti e sensazioni contrastanti su una tela che pare essersi stirata a tal punto da riuscire a inglobare sì visivamente la scena ma anche a darci più punti di vista per osservarla.